IL TRIBUNALE DI BRINDISI FAVOREVOLE AL MANTENIMENTO DIRETTO IN TEMA DI AFFIDO DI MINORI

Di recente, il Tribunale Civile di Brindisi ha emanato delle linee-guida in tema di affido e mantenimento di minori che hanno fatto alquanto discutere tra gli addetti ai lavori. I magistrati della prima sezione civile del Tribunale pugliese hanno sancito la propria adesione ad una interpretazione rigorosa del principio di bi-genitorialità, in linea con lo spirito più autentico […]

ILLEGITTIMA SEGNALAZIONE IN CENTRALE RISCHI DI BANCA D’ITALIA: DEUTSCHE BANK CONDANNATA A RISARCIRE UN IMPRENDITORE PUGLIESE

Il Tribunale Civile di Bari, con sentenza n. 36/2017 depositata in data 11.1.2017, nella persona del giudice monocratico dott. Rana, ha accolto una opposizione a decreto ingiuntivo proposta da un imprenditore pugliese che si era visto destinatario, con modalità tempistiche repentine, della improvvisa revoca del “fido” e della contestuale segnalazione del suo nominativo presso la centrale rischi di […]

IL CONVIVENTE DEL DEBITORE ESECUTATO NON PUO’ PROVARE CON TESTIMONI LA SUA PROPRIETA’ SUI BENI PIGNORATI

Il Tribunale Civile di Taranto ha confermato il noto principio per il quale, in presenza di pignoramento di beni mobili, arredi e suppellettili casalinghi, un parente convivente del debitore esecutato non può dimostrare per mezzo di testimoni la sua proprietà sugli stessi beni. Pertanto, in mancanza di una prova documentale che dimostri la proprietà dei beni mobili pignorati […]

BANCA CONDANNATA A RISARCIRE GLI OBBLIGAZIONISTI DEI TITOLI ARGENTINI PER € 123.000!

Il Tribunale civile di Bari, con sentenza n. 58/2016 emessa in data 8 gennaio 2016, ha interamente accolto una domanda risarcitoria incardinata dai 3 eredi di un piccolo commerciante di Castellana Grotte (Bari) il quale nel 1999 aveva investito e poi perso circa € 123.000 nei famigerati bond argentini. La sentenza si segnala, in particolar modo, per avere […]

NEL CINEPANETTONE DI CAPODANNO VA IN ONDA L’ELOGIO DELLA PRECARIETA’

Le vie della manipolazione mentale e del condizionamento culturale – come si sa – sono infinite. Viviamo un periodo storico contraddistinto per tutti, specie per le giovani generazioni, da una strutturale precarietà che ogni giorno di più si estende inesorabilmente a tutte le tipologie di relazioni tra le persone. In particolare, il fenomeno della precarizzazione dei rapporti lavorativi […]